Arte

AA.VV.

I pittori della luce Dal Divisionismo al Futurismo

a cura di Beatrice Avanzi, Daniela Ferrari, Fernando Mazzocca

I pittori della luce

Il progetto espositivo, che comprende capolavori provenienti dalle Collezioni del Mart e prestigiosi prestiti pubblici e privati, narra le origini e lo sviluppo del Divisionismo, che ha svolto un ruolo fondamentale nel rinnovamento artistico italiano tra fine '800 e inizio '900, trovando il suo ideale seguito nell'avanguardia futurista

La mostra estiva che il Mart di Rovereto propone per il 2016 è il risultato di grandi collaborazioni che confermano la vocazione internazionale che questa amministrazione vuole caratterizzi il Trentino e le sue istituzioni. In particolare, con l’esposizione ‘I pittori della luce. Dal Divisionismo al Futurismo’, è la grande pittura italiana di inizio ‘900 a essere ancora una volta cosmopolita: i quadri dei grandi pittori nostrani, ora patrimonio del mondo intero, si riuniscono, dapprima a Madrid e poi a Rovereto, per ricordarci che le nostre radici affondano nella cultura della bellezza e del cambiamento. I protagonisti di questa incredibile mostra vissero a cavallo tra due secoli di decisive trasformazioni economiche, storiche e sociali. Il loro tempo, per certi versi, somiglia al nostro. Come un secolo fa, infatti, dobbiamo gestire il cambiamento con coraggio, capacità e competenze indispensabili per realizzare nuove idee e progetti, in ogni campo e in particolare nell’innovazione e nella cultura.


Formato
24 x 28
Legatura
brossura con alette
Pagine
240
Anno di pubblicazione
2016
ISBN
9788891809681
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa