Architettura

Christian Norberg-Schulz

Architettura Tardobarocca

Architettura Tardobarocca
  • € 28,50

    Esaurito

L'universo espressivo che contraddistingue l'Europa fin verso il 1760 documentato da un repertorio di esemplari architetture in Francia, Italia, Austria, Germania, Russia e Inghilterra.

Con il secolo dell’Illuminismo, l’esperienza si pone come l’unico metodo conoscitivo possibile, rivoluzionando i termini del pensiero tradizionale. Tuttavia le vecchie forme non vengono dimenticate, e fin verso il 1760, dal linguaggio barocco propriamente detto l’architettura evolve nel ricco etimo tardobarocco e rococò.
Il volume analizza in primis la nuova immagine del landscape come si sviluppa nel corso del diciottesimo secolo in relazione alle grandi trasformazioni urbane.
Ampia parte del testo è dedicata alla tipologia della “chiesa”, con particolare attenzione alle interpretazioni elaborate nell’Europa centrale e in Piemonte, dove il linguaggio tardobarocco trova un magistrale interprete nella figura di Bernardo Vittone.
L’altro grande tema tipologico è quello del “palazzo”, qui analizzato nelle molte varianti in Francia, Italia, Austria, Germania, Russia e Inghilterra. Il libro si chiude con una mirabile panoramica sulla varietà architettonica settecentesca.

Ulteriori informazioni negli allegati.


Formato
22 x 24
Legatura
brossura con alette
Pagine
220
Anno di pubblicazione
1972
ISBN
9788843573639
Genere
Architettura
Marchio
Electa