Architettura

Enrico Guidoni

Architettura Primitiva

Architettura Primitiva
  • € 28,50

    Esaurito

L'architettura primitiva come espressione di culture marginali rispetto alle società organizzate analizzata in relazione al territorio e alla vita nel villaggio, fino al contrasto con la città.

Il volume mette in luce il ruolo dell’architettura nelle società mantenutesi fin quasi ai nostri giorni al di fuori delle grandi società organizzate.
Il testo ha inizio con una premessa metodologica seguita da una esemplificazione relativa a circa duecento tradizioni architettoniche ordinate geograficamente. La trattazione si svolge quindi lungo un iter che dall’analisi del rapporto tra attività architettonica e territorio, tra agricoltura, casa e villaggio, tra stratificazione sociale e sviluppo delle tecniche costruttive, porta alla valutazione del passaggio/contrasto tra villaggio e città attraverso il ruolo fondamentale del “mezzo architettonico” nelle diverse realtà locali.
Il materiale grafico e fotografico è parte integrante del lavoro di impostazione critica concepito per offrire un punto di partenza a studi più approfonditi, così come le indicazioni bibliografiche, incentrate su aree tematiche fondamentali per il lavoro storiografico.

Ulteriori informazioni negli Allegati.


Formato
22 x 24
Legatura
brossura con alette
Pagine
236
Anno di pubblicazione
1975
ISBN
9788843573622
Genere
Architettura
Marchio
Electa