Arte

AA.VV.

Palazzo Massimo alle terme Le collezioni

Palazzo Massimo alle terme

€ 29,00

Per la prima volta in un unico volume descritte e illustrate tutte le oltre 400 opere di Palazzo Massimo alle Terme, una delle sedi più importanti del Museo Nazionale Romano il museo archeologico più grande del mondo.

Il volume si apre con un importante saggio sulla storia delle collezioni del Museo Nazionale Romano da quando le opere erano collocate presso il cosiddetto Museo delle Terme fino alla loro sistemazione nell’ottocentesco stabile di Palazzo Massimo.

Segue un colto approfondimento sul concetto di “originale” e “copia” nell’antichità a partire dagli esemplari più illustri custoditi nella sala dei Capolavori, il Discobolo Lancellotti. Il catalogo si articola topograficamente per piani e ambienti che rispecchiano i criteri ispiratori del progetto museografico. Il percorso si avvia con il decisivo apporto dell’arte greca nella costruzione di una cultura figurativa romana attraverso l’analisi di superbe creazioni in marmo di V secolo a.C. come la Niobide degli Horti Sallustiani o di bronzi ellenistici come il Principe e il celeberrimo Pugile, o il fantomatico Volto d’avorio.


Tante le testimonianze della scultura ideale di finissima fattura: dagli dèi agli uomini, una straordinaria rassegna di ritratti fra i quali spicca quello del primo imperatore, l’Augusto Pontefice di via Labicana. E ancora rilievi storici e sarcofagi che ci conducono fino al tardoantico. Fiore all’occhiello del Museo rimane indubbiamente la mirabile rassegna di pittura romana, perlopiù d’età augustea, di una qualità senza confronti. Per la prima volta in un unico volume descritte e illustrate tutte le oltre 400 opere.


Formato
17 x 24
Legatura
brossura con alette
Pagine
544
Anno di pubblicazione
2013
ISBN
9788837094324
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa