Arte

AA.VV.

Il colore del sacro, dell’anima, della tecnologia

Il colore del sacro, dell’anima, della tecnologia

Una straordinaria selezione di opere dal Cinquecento al Novecento proveniente dalle collezioni pubbliche e private del Trentino.

Un viaggio dentro le cromie, le sfumature e le densità; dalla simbologia antica al presente. Il volume presenta opere d’arte pittorica di grandi maestri nelle quali il colore, primario elemento simbolico ed emozionale, è assoluto protagonista. Nella pittura, infatti, il colore è medium per eccellenza, è materia sensibile che incarna ed esplica il pensiero; l’opera d’arte stessa è idea, forma e colore. Da sempre il colore ha avuto per l’uomo un fondamentale ruolo di tramite tra materia e anima, tra conscio ed inconscio, e tutte le civiltà hanno legato i diversi colori a valenze simboliche e sacrali. Il colore è magia: è figlio della luce e parte della natura che collabora a costruire, a plasmare ai nostri occhi. Il percorso espositivo è suddiviso in tre sezioni: I colori del sacro,I colori dell’anima. e I colori della tecnologia. Una straordinaria selezione di opere che va dal Cinquecento al secolo scorso proveniente dalle collezioni pubbliche e private del Trentino: Giovanni Bellini, Pietro Della Vecchia, Giuseppe Bazzani, Francesco Unterperger, Domenico Zeni, Osvaldo Licini, Lucio Fontana, Felice Carena, Fausto Melotti, Umberto Mastroianni, Virgilio Guidi, Filippo De Pisis, Ottone Rosai, Mario Sironi, Achille Funi e Afro Basaldella, Fortunato Depero, Pino Castagna e di Pietro Weber.


Formato
21x26
Legatura
brossura con alette
Pagine
127
Anno di pubblicazione
2006
ISBN
9788837050030
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa