Architettura

Le Corbusier

‘Espagne’. Carnets

‘Espagne’. Carnets
  • € 155,00

    Esaurito

Un'ulteriore tappa nella rilevante impresa editoriale della pubblicazione anastatica, in collaborazione con la Fondation Le Corbusier, dei carnets di viaggio dell'architetto francese.

Tra il 1928 e il 1932 Le Corbusier visitò la Spagna nel corso di cinque soggiorni: visite ufficiali o viaggi in compagnia del fratello, Pierre Jeanneret, e Fernand Léger. Le impressioni registrate durante questi viaggi sono riportate in forma di appunti e schizzi in due carnet. Le Corbusier vi ha annotato osservazioni da turista colto, particolari architettonici, paesaggi e figure femminili.

I due quaderni, oggi conservati presso la Fondation Le Corbusier di Parigi, sono l’oggetto della presente pubblicazione in fac simile, che riunisce in un unico cofanetto il carnet C10 e il carnet Barcelone/Barrio Chino/Majorque 1931 – ma in realtà è del 1932 -, oltre al saggio dello studioso Juan José Lahuerta che ne svela il significato in un attento e approfondito studio critico.

Questa pubblicazione segna un’ulteriore tappa nella rilevante impresa editoriale della pubblicazione anastatica, in collaborazione con la Fondation Le Corbusier, dei taccuini dell’architetto francese.


Formato
18x21 cm
Legatura
cartonato stampato
Pagine
240
Anno di pubblicazione
2001
ISBN
9788843596171
Genere
Architettura
Marchio
Electa