Arte

Hermann Fiore

Dürer e l’Italia

Dürer e l’Italia

€ 40,00

La prima retrospettiva che documenta le influenze reciproche tra Dürer e l'Italia, attraverso un confronto tra le opere del maestro e i grandi capolavori dell'arte italiana del tempo.

Il volume indaga per la prima volta in modo organico e approfondito i complessi rapporti tra questo artista straordinario e il nostro Paese, raccontando, da un lato, quanto Dürer abbia riflettuto sulla grande arte italiana e quanto ne abbia recepito, in un confronto fra dipinti del grande maestro di Norimberga e opere di Mantegna, Bellini, Pollaiolo, Leonardo, Agostino da Lodi, Lorenzo di Credi; dall’altro rintracciando il suo influsso su artisti come Pontormo, Raffaello, i Carracci, Caravaggio e i caravaggisti fino a Domenico Fetti e Carlo Maratta. La mostra nasce in collaborazione con il Polo Museale Romano e con il Polo Museale Fiorentino e, in particolare, con la Galleria degli Uffizi e il Gabinetto delle Stampe e dei Disegni degli Uffizi. Proverranno da quest’ultimo, infatti, tutta una serie di incisioni e disegni di Dürer appartenenti alle collezioni medicee, mentre la Galleria degli Uffizi presta alle Scuderie – in via del tutto eccezionale – tutte le opere di Dürer in suo possesso fra cui la significativa e commovente ‘Adorazione dei Magi’, appositamente restaurata per l’occasione, il ritratto di Albrecht Dürer il Vecchio oltre che quelli degli apostoli Giacomo e Filippo. Altre opere di Dürer giungeranno dai principali musei tedeschi, da Vienna, da Washington, da Madrid e da Londra, oltre che da tutte le collezioni italiane. Il Gabinetto delle Stampe e dei Disegni degli Uffizi ospiterà nello stesso periodo una mostra di incisioni di Dürer in sintonia e a complemento della mostra delle Scuderie.


Formato
24x28
Legatura
brossura con alette
Pagine
404
Anno di pubblicazione
2007
ISBN
9788837050221
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa