Musica e spettacolo

Massimo Bertoldi

70 Teatro stabile di Bolzano La storia, gli spettacoli

Caption

Attraverso materiali e fotografie in gran parte inediti, una ricostruzione della straordinaria storia di uno dei principali Teatri italiani.
Il Teatro Stabile di Bolzano nasce nel 1950. Da 70 anni è la principale istituzione teatrale del Trentino-Alto Adige. È sostenuto dallo Stato fin dalla sua fondazione e riconosciuto dal MIBACT come uno dei venti TRIC, Teatri di Rilevante Interesse Culturale a livello nazionale.
Basandosi su materiali e un apparato iconografico inediti, Massimo Bertoldi ricostruisce e analizza il percorso storico e artistico del Teatro Stabile di Bolzano attraverso una minuziosa analisi dell’attività e delle linee guida dei suoi direttori: Fantasio Piccoli (1950-1965), Renzo Ricci (1966-1967), Renzo Giovampietro (1967-1968), Maurizio Scaparro (1969-1975), Alessandro Fersen (1975-1978), Marco Bernardi (1980-2015) e Walter Zambaldi, direttore attualmente in carica.
Significative testimonianze di drammaturghi, attori, registi, scenografi diventano per il lettore fonti autentiche per cogliere un altro punto di vista del lavoro teatrale.
Una corposa sezione del volume, composta di foto e rassegna stampa, è occupata da un’antologia dedicata a trentacinque spettacoli considerati significativi sotto il profilo artistico e progettuale. Le singole schede permettono di capire la specificità dell’allestimento e colgono i cambiamenti stilistici ed espressivi che hanno caratterizzato le varie epoche.
Il volume si chiude della teatrografia illustrata, la bibliografia e l’indice dei nomi.


Formato
25 x 30 cm
Legatura
cartonato stampato
Pagine
368
Anno di pubblicazione
2021
ISBN
9788892820241
Lingua
Italiano
Genere
Musica e spettacolo
Marchio
Electa