News

La mostra Depositi di Capodimonte è prorogata al 30 settembre

Un viaggio nell'arte alla scoperta di un museo che reinventa se stesso

C'è tempo fino al 30 settembre 2019 per visitare la mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere che ha fatto uscire dai cinque depositi del museo di Capodimonte 1220 opere (tra dipinti, sculture e oggetti), circa il 20% per cento del totale delle opere in essi contenute.
Depositi è la seconda di una trilogia, iniziata con Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire, dal 12 dicembre 2017 all'11 novembre 2018, e che si concluderà con C’era una volta Napoli. Storia di una grande bellezza.

Tutte reinventano il concetto stesso di museo, visto non più come entità statica e immobile, ma come luogo di libertà, di creatività, di potenziale espressivo, di vivace diversità della conoscenza e del gusto.