News

#Casedaleggere: le letture sull’arte dell’abitare

"La meraviglia di una casa non sta nel fatto che vi ripara e vi scalda, né che possiede i muri. Ma bensì nel fatto che essa ha lentamente deposto dentro di noi provviste di dolcezza". - Antoine de Saint-Exupéry

Quando leggiamo è come se "abitassimo" nuovi spazi, grazie all'immaginazione, e la nostra stessa casa può divenire rifugio, luogo ideale, museo personale contenitore di valori famigliari e culturali che stratifichiamo e attraversiamo, come le pagine di un libro, per noi stessi e per gli altri. Con questo spirito Electa condividerà sui propri canali social la storia e la curiosità di alcune "case d'arte", grazie alla nostra nuova rubrica #Casedaleggere.

 

Casa Museo Paolo e Carolina Zani

Iniziamo questo nostro racconto di alcune delle più belle "case d'arte" dalla ecclettica e raffinatissima Casa Museo Paolo e Carolina Zani, che ha aperto le sue porte al pubblico lo scorso febbraio, a pochi km dal centro di Brescia. Scopritela sul nostro canale Instagram

  • Abitare l’arte

    Massimiliano Capella, Alvar Gonzales Palacios

    fotografie di Massimo Listri

Casa Garelli a Champoluc

Il secondo appuntamento della nostra rubrica #Casedaleggere ci porta a Champoluc alla scoperta della splendida Casa Garelli, costruita su progetto di Carlo Mollino, che trasformò un'antica baita in una moderna casa di villeggiatura. Scopritela sul nostro canale Instagram.

Terunobu Fujimori e le sue "Case del tè"

Il terzo appuntamento della nostra rubrica #Casedaleggere ci porta alla scoperta delle opere del geniale architetto giapponese Terunobu Fujimori, in particolare delle sue magiche "Case del tè".

Le ville di Parisotto+Formenton

Il quarto appuntamento della nostra rubrica #Casedaleggere ci porta alla scoperta di due splendide ville firmate dallo studio Parisott+Formenton.