Mostre

Future

Filippo de Pisis

prossimamente

Mostre

Future

Filippo de Pisis

prossimamente

Giunge a Palazzo Altemps di Roma, una delle sedi del Museo Nazionale Romano, la mostra dedicata a Filippo de Pisis, che dopo la tappa milanese al Museo del Novecento, completa così il pecorso di riscoperta di una figura senza confronti nel panorama artistico italiano del Novecento.

Poeta e pittore dal talento versatile, Filippo de Pisis (Ferrara 1896 – Milano 1956) è stato un artista dalla vasta cultura oltreché un instacabile viaggiatore. L’interesse per l’archeologia e la passione per il collezionare “cose minute” sono tutti aspetti della personalità di de Pisis che a Palazzo Altemps rimandano alla suggestione per il “bello antico” che aveva nutrito il gusto antquario del collazionismo cinque-seicentesco delle famiglie patrizie romane. Alle statue di dei ed eroi e ai ritratti dgli imperatori, possono essere avvicinate ventotto opere (tra disegni su carta, acquerelli e oli) dove la statuaria ideale e il frammento scultoreo, inseriti in un paesaggio ora reale, ora metafisico, riecheggiano la passione archeologica dell’artista.

La mostra Filippo de Pisis, rappresenta la seconda tappa della felice collaborazione fra istituzioni diverse, secondo gli obiettivi del Sistema museale nazionale coordianto dalla Direzione Generale Musei. Dopo la mostra dedicata a Medardo Rosso, realizzata con la Galleria d’Arte Moderna di Milano, questa rassegna rinnova la collaborazione con un’altra delle sedi del Polo d’Arte Moderna e Contemporanea del Comune di Milano: il Museo del Novecento.

Periodo di apertura
prossimamente

Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps
Piazza di Sant'Apollinare
00186 Roma
vai al sito


A cura di
Pier Giovanni Castagnoli con Alessandra Capodiferro

Promosso da
Museo Nazionale Romano e Museo del Novecento di Milano