Gianpaolo Angelini

Gianpaolo Angelini, alunno del Collegio Ghislieri, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia dell'architettura e dell'urbanistica presso lo IUAV di Venezia, discutendo una tesi sulla chiesa di San Salvatore in Lauro e sull'architettura a Roma tra Rinascimento e Barocco. È docente di Storia dell'architettura e di Museologia e critica artistica e del restauro presso la Facoltà di Ingegneria e il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Pavia. I suoi studi si concentrano sull'architettura dal tardo Cinquecento al Settecento con particolare attenzione ai rapporti tra la Lombardia e Roma, sul restauro architettonico nel Novecento, sulla storia della tutela e della conservazione, sul collezionismo e la critica d'arte, sulla percezione visiva del paesaggio tra Ottocento Novecento. Nel 2013 ha pubblicato La patria e le arti. Emilio Visconti Venosta patriota, collezionista e conoscitore, una monografia su Emilio Visconti Venosta, la sua collezione e i suoi rapporti con Giovanni Morelli.