Massimo Carmassi

Massimo Carmassi nasce a Pisa nel 1943. Studia architettura a Firenze dove si laurea nel 1970 insieme a Gabriella Ioli. Nel 1974 fonda l'Ufficio Progetti del Comune di Pisa che dirige fino al 1990, realizzando molte opere che hanno ricevuto riconoscimenti in campo nazionale e internazionale. Tra questi la medaglia d'oro H. Tessenow della fondazione Schumacher nel 1993 e il Premio Gubbio dell'Associazione nazionale centri storico-artistici nel 1994. Ha insegnato presso molte università, tra le quali la Hochschule der Kunste di Berlino, la Syracuse University di Syracuse N.Y., l'Istituto universitario di architettura di Venezia. Mostre personali delle sue opere si sono tenute nelle principali città italiane ed europee. Per i tipi di Electa ha pubblicato: Progetti per una città. Pisa 1975-1985 (1986), Massimo Carmassi. Architettura della semplicità (1992) e Del restauro quattordici case (con G. Carmassi, 1998).
  • Del restauro

    Gabriella Carmassi, Massimo Carmassi

    Anno di pubblicazione
    1998
    ISBN
    9788843557097
    Genere
    Architettura

    Prezzo € 42,00