Arte

AA.VV.

XIV Quadriennale di Roma Retrospettive 1931/1948

XIV Quadriennale di Roma
  • € 14,00

    Fuori catalogo

Due momenti fondamentali dell'arte del Novecento rivisitati attraverso due edizioni storiche della Quadriennale.

Due momenti fondamentali dell’arte del Novecento documentati attraverso la rivisitazione di due edizioni storiche della Quadriennale. In mostra opere di Balla, Casorati, Dorazio, Martini, Scipione, Prampolini, Wildt. La sezione “Retrospettive” della XIV Quadriennale d’Arte di Roma è dedicata a due importanti momenti della storia dell’istituzione: le mostre del 1931 e del 1948, rispettivamente la prima edizione in assoluto e la prima del dopoguerra, che si tenne alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna. La I Quadriennale vide la partecipazione degli artisti più rappresentativi e di una collettiva dei futuristi. Quella del 1948 fu una ricapitolazione e un’apertura alle nuove e nuovissime avanguardie, con la presenza degli astrattisti.


Formato
24x29
Legatura
cartonato olandese
Pagine
256
Anno di pubblicazione
2005
ISBN
9788837036058
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario