Architettura

Le Corbusier

Voyage d’Orient. Carnets

  • € 206,58

    Fuori catalogo

I carnet, editi in fac-simile, contenenti gli appunti, le note, i disegni, gli schizzi eseguiti da Le Corbusier nel corso dei suoi viaggi in Oriente.

Le Corbusier, geniale interprete dell’architettura del Novecento, portava sempre con sé un carnet di schizzi, una sorta di diario in cui, fedele “ai modi” dei grandi viaggiatori ottocenteschi, accumulava osservazioni, calcoli, disegni di opere e progetti e annotava scrupolosamente i suoi incontri, le esperienze, le sue riflessioni.

L’insieme di questi carnet costituisce una ricchissima fonte di informazioni per comprendere il pensiero e l’inesauribile fantasia creativa di uno dei più grandi intellettuali del Novecento.

Questa lussuosa edizione ripropone la prestigiosa pubblicazione in facsimile dei carnet legati ai viaggi di Le Corbusier in Oriente e contiene una quantità di schizzi eccezionali, studi e disegni che consentono una ricostruzione perfetta dei suoi spostamenti.

I contributi di Giuliano Ghisleri forniscono, inoltre, la chiave di lettura dei testi di cui viene presentata la trascrizione integrale del testo autografo.


Formato
9,9x16,9 cm
Legatura
brossura
Pagine
1128
Anno di pubblicazione
1987
ISBN
9788843523382
Genere
Architettura
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario