Architettura

Evert van Straaten

Theo van Doesburg L'opera architettonica

Theo van Doesburg

€ 85,00

Architetto, pittore, teorico dell'arte: un esponente di spicco nel panorama artistico europeo degli anni trenta.

Architetto, pittore, teorico dell’arte, fondatore e direttore della rivista “De Stijl”, van Doesburg riunisce attorno a sé artisti come Mondrian e architetti come Oud e Rietveld. Impronta fortemente le scelte del Bauhaus nel campo della grafica, della tipografia e dell’architettura e, nel 1930, dà vita a “Art Concret”, rivista di riferimento dei gruppi astrattisti dell’epoca.

Il volume illustra in maniera completa e sistematica la sua attività nel campo dell’architettura e delle arti applicate. Ricchissimo nella parte documentaria e iconografica, contribuisce a rettificare i molti luoghi comuni e fraintendimenti storiografici creatisi in particolare intorno al rapporto tra le proposizioni teoriche del neoplasticismo e la sua concreta traduzione architettonica, costituendo così il modello di ricerca e un punto di riferimento indiscutibile nella letteratura critica sulle avanguardie architettoniche del Novecento.

Ulteriori informazioni negli Allegati.


Formato
25 x 28
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
224
Anno di pubblicazione
2004
ISBN
9788837027353
Lingua
Italiano
Genere
Architettura
Marchio
Electa