Arte

AA.VV.

Sebastiano Mazzoni. Storie di santa Caterina

a cura di Luca Caburlotto

Sebastiano Mazzoni. Storie di santa Caterina
  • € 4,00

    Esaurito

Sebastiano Mazzoni (1611 - 1678), fiorentino trapiantato a Venezia, è protagonista della prima mostra organizzata dalle Gallerie dell'Accademia con opere provenienti dai depositi.

Con l’iniziativa ‘Dai depositi delle Gallerie dell’Accademia di Venezia’ la Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Veneziano ha dato vita a un ampio progetto di valorizzazione dei depositi del museo. Tale iniziativa comprende l’apertura della nuova Quadreria nel corridoio palladiano al secondo piano del museo (visite su prenotazione venerdì, sabato e domenica) e l’allestimento di piccole mostre temporanee.
Le tele oggetto della mostra provengono dalla chiesa di Santa Caterina e sono opera di un eccentrico ‘Poeta, pittore e doppio matto’ – così si definiva l’artista in un sonetto – fiorentino di nascita e di formazione, ma veneziano di adozione: Sebastiano Mazzoni (Firenze, 1611 – Venezia, 1678). Esse manifestano un temperamento estroso e bizzarro, e sono espressione del pieno raggiungimento della sensibilità barocca, contrastata e intensa negli effetti, da parte della pittura veneziana.


Formato
21x28
Legatura
punto metallico
Pagine
20
Anno di pubblicazione
2004
ISBN
9788837023294
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa