Arte

Luciano Caramel

Scritti sull’astrattismo in Italia tra le due guerre

a cura di Francesco Tedeschi, Elena Di Raddo, Kevin McManus

Scritti sull’astrattismo in Italia tra le due guerre

€ 28,00

Luciano Caramel, nato a Como nel 1935, ha rivolto i suoi interessi di studioso in molteplici direzioni.

Gli studi sull’astrattismo italiano fra le due guerre, in una prospettiva di confronti e relazioni internazionali, possono essere considerati il suo principale contributo storico-artistico. Il volume, promosso dal CRA.IT, raccoglie i suoi maggiori scritti sulla situazione artistica in cui i protagonisti di quel momento, da Reggiani, Soldati e Licini, a Melotti, Fontana, Veronesi, accanto al gruppo di artisti comaschi (Radice, Rho, Badiali, Galli) vicini al razionalismo architettonico di Terragni e Cattaneo, emergono per la loro peculiarità creativa, come autori pienamente inseriti nel clima delle grandi trasformazioni in atto nell’arte della prima metà del secolo. Attraverso questi interventi riemergono le tracce e le memorie delle importanti esposizioni per le quali sono nati.


Formato
16,5x24
Legatura
brossura con alette
Pagine
448
Anno di pubblicazione
2022
ISBN
9788892821576
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa