Arte

Alessandro Rovetta, Marco Rossi, Stefania Vecchio

Pinacoteca Ambrosiana Tomo V

Pinacoteca Ambrosiana
  • € 130,00

    Esaurito

La collezione delle sculture, con tutte le schede di catalogazione, le vicende attributive e la fortuna critica attraverso le esposizioni e le pubblicazioni, le valutazioni estetiche e una bibliografia sistematica prosegue l'accurata catalogazione scientifica del patrimonio artistico della città di Milano, avviata negli anni settanta e che ha superato ormai i cinquanta titoli.

Continua con questo quinto volume la catalogazione completa della Pinacoteca Ambrosiana, una delle gallerie più visitate in Milano. La Pinacoteca costituisce infatti una delle più originali e sistematiche collezioni artistiche milanesi: per la prima volta con questa opera editoriale si apre al pubblico l’intero patrimonio museale, anche quello più recondito e ‘invisibile’. Questo tomo in particolare esamina l’importante nucleo di sculture, in marmo, bronzo e avorio; alla Pinacoteca fu infatti affiancata, fin dal 1621, un’accademia di scultura, con calchi in gesso del Laocoonte e della Pietà di Michelangelo, provenienti dalla raccolta del celebre incisore cinquecentesco Leone Leoni. Accanto ai bronzi dorati e alle sculture neoclassiche, gli importanti reperti del lapidarium.


Formato
24 x 24
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
448
Anno di pubblicazione
2010
ISBN
9788837028770
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa