Musica e spettacolo

Luca Traina, Paolo Ruffini

Odio ergo sum Studio semiserio del fenomeno degli hater

Odio ergo sum

€ 14,90

Una sorta di reportage contemporaneo del controverso e ostile mondo degli haters in rete, cioò di quegli utenti, purtroppo numerosi, che da casa, attraverso la tastiera di un computer o di uno smarthphone, insultano altri utenti, associazioni, brand, personaggi famosi... Il libro è una raccolta di tutti i commenti di odio più divertenti e bislacchi che gli autori hanno trovato in rete, suddivisi simpaticamente in categorie e accompagnati da interviste ai più famosi "presi di mira".

Gli haters sono una parte di pubblico da non sottovalutare, perché attraverso insulti ed esplicito disprezzo creano veri e propri fenomeni mediatici distorti e leggende metropolitane su personaggi pubblici, spesso prive di qualsiasi fondamento. Lo scopo del libro è evidenziare che le critiche d’odio, spesso usate da queste persone in rete unicamente come strumento lesivo contro terzi, sono al più risibili e non valgono la pena di essere presi sul serio. Il modo migliore per sdrammatizzare e disinnescare il potenziale negativo e la violenza verbale di questi fastidiosi commenti è quello di riderci sopra.


Formato
13 x 18
Legatura
cartonato stampato
Pagine
128
Anno di pubblicazione
2015
ISBN
9788891806772
Lingua
Italiano
Genere
Musica e spettacolo
Marchio
Mondadori