Viaggi

Massimo Listri

Napoli segreta

Napoli segreta
  • € 19,50

    Fuori catalogo

Non è certo facile aggiungere qualcosa a quel grande, opulento, vibrante libro che è Napoli.

Più che una città, Napoli è un universo di opposti, contrastante e sempre inatteso, ostinatamente spiazzante al di là di ogni pur prevedibile succedersi di celebrati luoghi comuni, oltre lo splendore di paesaggi mozzafiato e di un meraviglioso patrimonio culturale e artistico. “Tutto a Napoli, città refrattaria all’ordine borghese, è barocco – afferma Dominique Fernandez – i quartieri borbonici di Spaccanapoli, quelli popolari di Toledo e della Sanità, quelli nobiliari di Pizzofalcone e Chiaia, le centinaia di palazzi, le 257 chiese, le 57 cappelle riservate ai vespri, le 182 cappelle delle confraternite, i 52 monasteri maschili e i 24 conventi di monache. Ma allo stesso modo è barocco il sentimento stesso dell’esistere, la fragilità psicologica degli abitanti, la memoria ereditaria delle eruzioni vulcaniche e dei terremoti, la paura della morte, il gesticolare, la teatralizzazione di qualsiasi momento dell’esistenza.” Il percorso napoletano di Massimo Listri delinea una Napoli, intima e cerebrale, innervata di radiosa bellezza, dai sotterranei misteriosi delle cripte alla solarità dei giardini di Capri affacciati sul Mediterraneo, dai silenzi dei depositi affollati di matrone togate ai chiassosi quartieri popolati di scugnizzi, Pulcinella e pastori.


Formato
26 x 31
Pagine
162
Anno di pubblicazione
2002
ISBN
9788874230297
Lingua
Italiano
Genere
Viaggi
Marchio
Rizzoli

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario