• € 9,40

    Fuori catalogo

Edouard Manet, una figura chiave nella storia della pittura moderna: grande ritrattista, autore delle immagini ora provocatorie ora folgoranti di tutta un'epoca.

Colto, raffinato, amante dell’arte antica e attento frequentatore dei musei. Ma anche spregiudicato, coraggioso, vivacemente proiettato verso la vita, la realtà, il mondo.
Manet è una figura chiave nella storia della pittura e un “caso” appassionante fra gli impressionisti parigini: basti dire che non partecipò a nessuna delle mostre del movimento, e tuttavia la sua morte segnò, di fatto, lo scioglimento del gruppo.

Dobbiamo a Manet i ritratti più penetranti e le immagini ora provocatorie ora folgoranti di un’epoca: la Parigi che si affacciava alle soglie della modernità, la consapevolezza di un mondo in rapida evoluzione, l’interpretazione sottilmente letteraria della società.

Ulteriori informazioni negli Allegati.


Formato
13,5x21 cm
Legatura
brossura
Pagine
144
Anno di pubblicazione
2001
ISBN
9788883101830
Genere
Arte
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario