Architettura

Tim Benton

Le ville di Le Corbusier e Pierre Jeanneret 1920-1930

Le ville di Le Corbusier e Pierre Jeanneret

€ 95,00

Un percorso attraverso le più belle ville progettate e costruite da Le Corbusier tra gli anni '20 e '30 a Parigi. Un importante apparato iconografico di disegni d'archivio e foto d'epoca documenta le ricche e inedite soluzioni per l'abitare che fecero di Le Corbusier un pioniere dell'architettura moderna.

Tra il 1920 e il 1930 Le Corbusier e suo cugino Pierre Jeanneret costruirono una serie di ville e case
unifamiliari – molte a Parigi e dintorni – che ebbero un ruolo importante nell’affermare e consolidare la loro reputazione di professionisti. Attraverso i progetti svilupparono e affinarono un sofisticato vocabolario di soluzioni compositive che seppe stimolare e nutrire l’architettura internazionale per oltre mezzo secolo. Lo studio, magistralmente condotto dallo storico inglese Tim Benton, prende in rassegna numerosi progetti di case, ville e appartamenti tra i quali, oltre alle note Villa La Roche a Parigi e Villa Savoye a Poissy, Villa Berque e studio Ozenfant a Parigi, Villa Church a Ville-d’Avray,
Villa Cook a Boulogne. Illustrato attraverso un’iconografia d’archivio, in larga parte proveniente dalla Fondation Le Corbusier, il volume ripercorre l’evoluzione delle differenti soluzioni abitative sviluppate da Le Corbusier, un ricco laboratorio di introspezione e innovazione la cui comprensione ci è necessaria per apprezzare e capire l’architettura del maestro svizzero.


Formato
25 x 28
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
292
Anno di pubblicazione
2008
ISBN
9788837060480
Lingua
Italiano
Genere
Architettura
Marchio
Electa