Architettura

Françoise Fromonot

Jørn Utzon architetto della Sydney Opera House

  • € 42,00

    Fuori catalogo

Un volume per raccontare un episodio unico dell'architettura contemporanea attraverso un eccezionale corpus di fotografie d'epoca, documentazioni e memorie inedite.

Non è filologicamente corretto affermare che Utzon è l’architetto dell’Opera di Sydney; troppe parti di questa costruzione divenuta, a dispetto della sua storia, monumento-simbolo dell’Australia, sono risultati di manomissioni. Ma è giustificato il titolo con cui il volume si presenta in quanto l’immagine che l’Opera offre di sé conserva il carattere del geniale lavoro progettuale dedicatole da Utzon.
Françoise Fromonot ha indagato la documentazione relativa a ogni fase di questa impresa, riscoprendo una preziosa collezione di lastre fotografiche che immortalano ogni momento della costruzione, fino a quando il mutare della situazione politica e gretti calcoli professionali hanno indotto i committenti australiani a capitolare di fronte alla sfida che l’architetto danese aveva lanciato. Le pagine di questo libro e le immagini che le accompagnano ricostruiscono tutti i passaggi di un’impresa unica quanto unica è la figura di Utzon, la cui lezione il nostro tempo fatica persino a percepire.
Ulteriori informazioni negli Allegati.

Leggi anche, su Et Channel:

Ancora Electa alla ribalta: Jørn Utzon vince il Pritzker Architecture Prize 2003.


Formato
22x28
Legatura
brossura con alette
Pagine
240
Anno di pubblicazione
1998
ISBN
9788843560332
Genere
Architettura
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario