• € 140,00

    Esaurito

La pittura veneta nel XIV secolo analizzata per località e approfondita nelle diverse forme espressive con un ricco repertorio di immagini.

Lo sviluppo della pittura veneta nel XIV secolo attraverso l’analisi capillare della produzione artistica nelle diverse realtà locali. L’opera traccia un profilo geo-storico del Veneto medievale e si pone come strumento utile per la riqualificazione di un patrimonio sottovalutato o misconosciuto.

Gli autori hanno scandagliato la pittura dapprima per partizioni territoriali: da Venezia alle singole provincie. Si analizzano analogie, particolarità, disuguaglianze, rapporti con l’architettura e la scultura.

Nella parte tematica si studiano aspetti di particolare rilevanza: la miniatura, le stoffe nella pittura, la committenza francescana, le presenze artistiche toscane.

A completamento un dizionario biografico degli artisti e un ricco repertorio iconografico.

Ulteriori informazioni negli Allegati.


Formato
25x28
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
576
Anno di pubblicazione
1992
ISBN
9788843536146
Genere
Arte
Marchio
Electa