Arte

AA.VV.

González Catalogue raisonné. Sculpture

a cura di Jörn Merkert

González
  • € 144,61

    Fuori catalogo

Una figura chiave dell'arte del ventesimo secolo: un artista poco conosciuto, che sviluppò la sua opera nel breve arco di quattordici anni.

Scultore francese di origine spagnola, stabilitosi a Parigi divenne amico di Picasso e Brancusi. Dedicatosi quasi esclusivamente alla lavorazione del metallo battuto e ritagliato, eseguì inizialmente con questa tecnica una serie di volti e “maschere” in uno stile estremamente sintetico, affine a certi moduli del cubismo e dell’arte negra. Degli anni 1930-40 sono, invece, le sculture costituite da esili strutture ramificate, astratte o raffiguranti personaggi femminili stilizzati o surreali “uomini-piante”.

La presente monografia, attraverso le referenze bibliografiche, l’inventario delle esposizioni e delle collezioni, la catalogazione di opere inedite e la documentazione fotografica, nonché l’analisi dello sviluppo cronologico dell’opera dell’artista, vuole essere una fonte indispensabile di informazioni per specialisti e appassionati circa un autore poco conosciuto.
Edizione in lingua francese.


Formato
25x28
Legatura
cartonato stampato
Pagine
360
Anno di pubblicazione
1987
ISBN
9788843522712
Genere
Arte
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario