Arte

AA.VV.

Etruschi L'ideale eroico e il vino lucente

a cura di Alessandro Mandolesi, Maurizio Sannibale

Etruschi
  • € 40,00

    Esaurito

Nei rinnovati spazi di Palazzo Mazzetti di Asti, una grande esposizione dedicata agli Etruschi, prima cerniera culturale fra il mondo mediterraneo e l'Europa celtica.

Il Piemonte, dopo quasi mezzo secolo, offre una grande esposizione dedicata agli Etruschi, prima
cerniera culturale fra il mondo mediterraneo e l’Europa celtica. La mostra è l’occasione per svelare al grande pubblico una pregevole selezione di oggetti etruschi e greci poco noti, provenienti dai Musei Vaticani e dalle principali raccolte etrusche italiane. Nei rinnovati spazi di Palazzo Mazzetti restaurati grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, si presenta questa ricca esposizione di circa 250 opere. Visto il grande successo di pubblico la mostra è stata prorogata dal 15 luglio al 14 ottobre 2012. Il percorso, ripreso nell’annesso catalogo, si snoda nella prima parte secondo il filo rosso dei racconti omerici che mettono in risalto la diffusione dell’ideale eroico del guerriero-oplita e accompagnano i visitatori alla stessa maniera in cui i poemi trasmisero nuovi ideali di vita e di comportamento alle aristocrazie etrusche e italiche. Nella seconda parte invece si documenta la pratica del simposio fra gli Etruschi. Molte le opere inedite – in particolare l’elmo crestato villanoviano in bronzo celato per molti secoli nelle acque del Tanaro e riportato alla luce alla fine dell’Ottocento – o poco conosciute con anteprime dai depositi dei Musei Vaticani assieme a ricomposizioni molto suggestive di tombe dipinte come quella “della Scrofa nera” fino ad un omaggio al gusto artistico “all’etrusca” che si diffuse in Europa fra Sette e Ottocento con l’esposizione per la prima volta dello studiolo del Castello di Racconigi commissionato da re Carlo Alberto al Pelagio Palagi.


Formato
24 x 28
Legatura
brossura con alette
Pagine
280
Anno di pubblicazione
2012
ISBN
9788837090166
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa