Arte

AA.VV.

I Dizionari dell’arte 2.0. Francia e Spagna L'arte dal 1000 al 2000

I Dizionari dell’arte 2.0. Francia e Spagna

In questo viaggio ideale dal Medioevo al Novecento in Francia, Spagna e Portogallo – tre paesi legati storicamente dalla vicinanza geografica e dalle vie di comunicazione – si incontrano le principali regioni e città d’arte, gli artisti che ne hanno fatto illustre la storia, i grandi musei, i capolavori da non perdere e i concetti che aiutano a decodificarli.
La struttura geografica incrocia quella cronologica, e consente di valutare, a un primo sguardo, in quali luoghi, in quali secoli e perché si sono sviluppate le eccellenze artistiche.
L’evoluzione delle arti è sempre vincolata alle committenze, siano esse religiose (gli ordini monastici), aristocratiche (le corti di re e principi) o borghesi, con l’espansione coloniale e lo sviluppo di prosperi commerci. Nell’era moderna e contemporanea le arti si sono sviluppate grazie alla nascita del collezionismo, pubblico e privato. È così che in Borgogna fiorisce l’arte cortese, in Portogallo gli azulejos testimoniano l’influenza araba nella penisola iberica, Madrid diventa il centro nevralgico del Siglo de oro, il Settecento prospera intorno alle corti del re di Francia, Barcellona diventa l’emblema del liberty, Parigi è la capitale delle avanguardie europee nel primo Novecento.
Completato con una selezione di letture d’opera dei grandi capolavori dell’arte, con mappe sulla circolazione degli artisti, curiosità e un’agile rete di rimandi interni, il secondo volume dei Dizionari dell’arte 2.0 riassume il meglio dell’arte al di qua e al di là dei Pirenei dal 1000 al 2000.


Formato
15x21
Legatura
brossura
Pagine
256
Anno di pubblicazione
2019
ISBN
9788891823311
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Rizzoli