Dei Pupi
  • € 57,00

    Fuori catalogo

Un volume, quello di Buscarino, fotografico-filosofico, dedicato a due opposte visioni del potere: quella di Rinaldo e quella di Orlando.

In questo volume il lavoro di Buscarino è incentrato sulla contrapposizione tra i due eroi Rinaldo e Orlando: due distinte e opposte visioni del mondo: una, espressa da Rinaldo, che assume i tradizionali rappresentanti del potere a simbolo di disordine e ingiustizia; l’altra, quella di Orlando, che individua nelle strutture del potere l’elemento ordinatore e di equilibrio dell’universo sociale.
Buscarino visita i principali musei siciliani che conservano il patrimonio dei Pupi con lo stesso sguardo con cui ha visitato in questi ultimi trent’anni il mondo del teatro. E questo volume, con un corpo di immagini non retoriche, forti e dall’intonazione squisitamente epica, si ricollega, per qualità ai precedenti. Un suggestivo reportage fotografico alla ricerca dei principali eredi dell’arte dei Pupi, recentemente definita Patrimonio dell’Umanità.


Formato
24 x 30,5
Legatura
brossura con alette
Pagine
180
Anno di pubblicazione
2004
ISBN
9788837022549
Lingua
Italiano
Genere
Fotografia
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario