Arte

Fabio Carapezza Guttuso

Brandi e Guttuso, storia di un’amicizia

Brandi e Guttuso, storia di un’amicizia

I testi e le lettere offrono la possibilità di rivisitare, attraverso il fecondo tra i due amici, storie e tendenze delle principali correnti artistiche italiane.

Cesare Brandi e Renato Guttuso, due grandi protagonisti del panorama culturale del Novecento, coltivarono una profonda amicizia che trovava nella reciproca diversità, nell’essere così “nettamente differenziati” la chiave del loro affetto. Il loro prezioso carteggio, iniziato negli anni trenta e mai interrotto, pubblicato per la prima volta in questo volume, offre l’esempio di una comunicazione che non è limitata alla pittura ma spazia dal teatro alla musica, dalla filosofia alla poesia, dalla difesa del patrimonio culturale al movimento studentesco. Sono stati raccolti, nell’appendice al volume, tutti gli scritti dedicati da Brandi a Guttuso, tra i quali un testo inedito del 1940. “Gli estri creativi di Guttuso”, scrive Brandi dell’amico pittore, “esalano tra le foglie di una fantasia che si accende su un nonnulla, che di una cartaccia, di un ramo secco, di una gabbia vuota, si fa improvvisamente un simbolo, un oggetto fatato, quasi un carisma.”


Formato
15x21
Legatura
brossura con alette
Pagine
192
Anno di pubblicazione
2006
ISBN
9788837050023
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa