Narrativa e poesia

John Sutherland

Atlante dei paesaggi letterari Alla scoperta dei luoghi in cui sono ambientati i grandi romanzi

Atlante dei paesaggi letterari

Certe storie non possono svolgersi in un posto qualsiasi. L’Atlante dei paesaggi letterari approfondisce la geografia, i luoghi e il territorio di alcuni dei capolavori più noti e amati, raccontando come i vari scenari e le loro peculiarità ne influenzino la trama, la caratterizzazione dei personaggi e la capacità di catturare la nostra attenzione.

Il libro raccoglie oltre 50 diversi romanzi da tutto il mondo, protagonisti dell’immaginario collettivo. Seguiamo i passi di Leopold Bloom nella Dublino dell’Ulisse di James Joyce; ascoltiamo la musica delle navi a vapore che solcano il Mississippi nelle Avventure di Huckleberry Finn di Mark Twain; contempliamo l’aspra desolazione di Terranova in Avviso ai naviganti di Annie Proulx, o godiamoci i contrasti di Napoli nell’Amica geniale di Elena Ferrante. Attraverso un’accurata selezione di mappe, immagini d’archivio, fotografie e illustrazioni a colori, i paesaggi riprendono vita, e rievocano i suoni e gli scorci delle opere che li raccontano. Questo volume vi trasporta nei territori meravigliosi della letteratura, perché possiate immergervi nelle storie come non avete mai fatto prima.


Formato
17 x 23
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
256
Anno di pubblicazione
2019
ISBN
9788891821850
Lingua
Italiano
Genere
Narrativa e poesia
Marchio
Electa