Arte

Marina Sapelli

Arte tardoantica in palazzo Massimo alle Terme Museo Nazionale Romano

  • € 7,00

    Esaurito

L'esplorazione analitica di uno specifico settore del Museo Nazionale Romano a palazzo Massimo alle Terme: un'accurata documentazione storico-archeologica del periodo tardoimperiale.

Il volume è dedicato all’esplorazione analitica di uno specifico settore delle opere tardoantiche esposte dopo il completamento degli allestimenti del Museo Nazionale Romano del 1998.

Partendo da un’accurata documentazione storico-archeologica, utile alla comprensione delle testimonianze artistiche e monumentali, il volume analizza il periodo storico della crisi dell’impero, dai Severi alla tetrarchia, e della fine del mondo antico, dalla tetrarchia a Teodosio.

In esso il lettore-visitatore si avvicina a capolavori quali il sarcofago in porfido di Santa Costanza, i pannelli a tarsie policrome dalla basilica di Giunio Basso, il cratere in marmo bigio con scene tratte dal Nuovo Testamento.

Completa l’opera un ricco apparato illustrativo.

Ulteriori informazioni negli Allegati.

Leggi anche, in Et Channel:
Palazzo Massimo alle Terme. La vertigine dell’antica grandezza.


Formato
22x28
Legatura
brossura
Pagine
64
Anno di pubblicazione
1998
ISBN
9788843566358
Genere
Arte
Marchio
Electa