Arata Isozaki

Arata Isozaki, dopo le prime esperienze con Kenzo Tange, nel 1963 fonda il suo studio che vanta una carriera cinquantennale con la realizzazione di oltre 300 edifici in varie parti del mondo. La sua ricerca architettonica si indirizza a diverse forme di sperimentalismo avanguardistico che sfociano in risultati sempre eterogenei, come dimostrano la Biblioteca di Oita (1966), il centro civico di Tsukuba (1978-83), il museo d'arte contemporanea di Los Angeles (1986), il palazzo dello sport Saint Jourdì di Barcellona (1992), la Concert Hall di Nara (1992-1998), l'Ohio Museum of Science & Industry (Columbus USA, 1994-2000). Dal 2000, Isozaki svolge numerosi progetti in Cina e in Medio Oriente, tra cui il centro culturale di Shenzhen (2000-2006), l'ART Hotel di Shangai (2003-2008), il museo CAFA di Pechino (2003-2006). In Italia ha realizzato il Palahockey per le Olimpiadi invernali Torino 2006 con piscina olimpionica e il parco di Piazza d'Armi, a Milano il progetto CityLife con la Torre Allianz. Vince il progetto della nuova stazione di Bologna, la sede della provincia di Bergamo e l'uscita del Museo degli Uffizi.
  • Torre Allianz. Milano

    Arata Isozaki, Andrea Maffei

    Year of publication
    2020
    ISBN
    9788891807908
    Language
    Bilingual Italian/English
    Genre
    Architecture

    Price € 47,50 Out of stock