Giulio Xhaet

Giulio Xhaët è un musicista fallito. Di origine belga-vallone, nato e cresciuto a Biella, è stato adottato da Milano. Lavora nel mondo digitale, ma è appassionato di libri e riviste di carta. Nella top ten dei luoghi che frequenta con maggiore entusiasmo c'è sempre posto per edicole e librerie. In lotta costante contro il tempo a sua disposizione, è un disastro in amore, nei sentimenti e nella gestione dei fogli Excel. Adora e invidia le persone straordinariamente inconsapevoli, che sono sempre di meno, e di cui c'è sempre più bisogno. Con il cognome che si ritrova, non è difficile saperne di più sul suo conto con una rapida googlata. I sogni di Martino Sterio è il suo primo romanzo.