Fotografia

Steve McCurry

Steve McCurry. Le storie dietro le fotografie

Steve McCurry. Le storie dietro le fotografie

Uno sguardo senza precedenti dietro le quinte del lavoro di Steve McCurry uno dei fotoreporter più famosi e stimati. Un documentario e un racconto su 14 fotoreportage realizzati in tutto il mondo

Un documentario e un racconto su 14 fotoreportage, realizzati in tutto il mondo nel corso della sua lunga carriera. Ogni storia è illustrata da appunti, immagini, ritratti, mappe, articoli di giornali e oggetti molti dei quali mai visti, provenienti dall’archivio personale del reporter. Una narrazione critica che rende conto dei retroscena, delle esperienze e delle intenzioni che hanno portato alla realizzazione di queste fotografie incomparabili. Non solo un volume fotografico, ma anche storico che racconta i contesti storici-politici in cui veniva effettuava il reportage. Riccamente illustrato, questo volume fornisce una prospettiva inedita su Steve McCurry e crea una biografia per immagini di una leggenda vivente della fotografia moderna. Una delle storie più affascinanti del volume è sicuramente quella della “Ragazza afgana” la fotografia più famosa nella storia della rivista National Geographic. L’identità di questa giovane fanciulla afgana è rimasta sconosciuta per oltre 17 anni finché McCurry e un team del National Geographic hanno trovato la donna: Sharbat Gula, nel 2002. Quando finalmente McCurry la ritrovò, disse: “La sua pelle è segnata, ora ci sono le rughe, ma lei è esattamente così straordinaria come lo era tanti anni fa”. Il suo primo reportage gli ha fatto vincere la Robert Capa Gold Medal, uno dei premi più prestigiosi al mondo, conferito ai più coraggiosi e intraprendenti fotografi.


Formato
24.5 x 34.5
Legatura
cartonato con sovraccoperta a colori
Pagine
264
Anno di pubblicazione
2013
ISBN
9788837094331
Lingua
Italiano
Genere
Fotografia
Marchio
Electa