SOS
  • € 14,90

    Esaurito

Volume fotografico ispirato al pensiero di Al Gore, ambientalista e politico Premio Nobel per la Pace 2007. Un viaggio intorno al mondo per documentare splendidi paesaggi naturali ormai rovinati dall'uomo.

All’alba del nuovo millennio, quali sono le condizioni del pianeta Terra? Una rassegna di 170 fotografie illustra lo stato del pianeta, secondo un andamento binario che racconta da un lato le meraviglie del mondo, gli splendidi paesaggi naturali, dall’altro l’interazione uomo-natura e le contaminazioni che quest’ultima ha subito. Un viaggio attraverso i continenti, dall’Alaska al Brasile, passando anche nella Nuova Caledonia, proprio per documentare come il Coeur de Voh, la foresta a forma di cuore resa celebre dalla foto di Arthus-Bertrand Yann, sia ormai bruciata e ridotta a un cumulo di rami secchi. In che modo dunque l’opera dell’uomo sta incidendo negativamente, incrinando gli equilibri naturali e deturpando i paesaggi? Il volume di notevole impatto visivo segue il pensiero di Al Gore, premio Nobel per la pace nel 2007, il cui messaggio è quello di considerare il mutamento climatico come il pericolo reale per la sorte del pianeta, e inserisce un cambiamento di prospettiva nei confronti della salvaguardia della Terra e del risparmio energetico. La sensibilizzazione al problema passa attraverso gli splendidi scatti di Luca Bracali, supportato nell’editing dal fotografo cileno Patricio Estay, che documentano gli scempi dell’umana mano.


Formato
24,5 x 32
Legatura
cartonato stampato
Pagine
240
Anno di pubblicazione
2010
ISBN
9788837069339
Lingua
Italiano
Genere
Natura e verde
Marchio
Electa