Architettura

Wofgang Pehnt, Hilde Strohl

Rudolf Schwarz 1897-1961

  • € 90,00

    Esaurito

Uno dei massimi architetti tedeschi della prima metà del XX secolo, ineguagliato costruttore di architetture sacre.

Il volume ripercorre la carriera e la produzione artistica di Rudolf Schwarz, uno dei migliori architetti tedeschi della prima metà del XX secolo, noto soprattutto come ineguagliato interprete dell’architettura sacra. La sua chiesa del Corpus Domini ad Aquisgrana (1929-1930) segna un passo fondamentale nel campo dell’architettura moderna. Attraverso uno stile severo e sobrio, ma nello stesso tempo profondamente poetico, Schwarz riesce a tradurre il linguaggio eucaristico nel linguaggio architettonico. Divenuto responsabile dell’urbanistica di Colonia, tra il 1946 e il 1952 si dedica al piano generale della città.

Il libro presenta, con illustri contributi scientifici, l’opera completa di Schwarz che “a tutt’oggi” – scrive Pehnt, tra i curatori della monografia – “non ha ancora trovato il posto che gli spetta nella storia dell’architettura”.

Ulteriori informazioni negli Allegati.


Formato
25x28
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
352
Anno di pubblicazione
2000
ISBN
9788843572373
Genere
Architettura
Marchio
Electa