Arte

Nicola Spinosa

Pittura sacra a Montecitorio Sette opere della collezione Pallavicini

Pittura sacra a Montecitorio
  • € 12,00

    Fuori catalogo

In occasione della preziosa mostra dei dipinti della collezione Pallavicini si aprono al pubblico gli ambienti del Palazzo di Montecitorio, splendidamente arredati e decorati.

Sette dipinti dal Quattro al primo Seicento, appartenenti alle celebri collezioni di Casa Pallavicini Rospigliosi, anche se assoluti ‘capolavori’, non sono certo sufficienti a fornire un profilo esauriente di come la trattazione del ‘sacro’ si evolse e mutò in pittura nell’arco di quei tre secoli. Tuttavia questi sette dipinti mostrano le diverse soluzioni con le quali artisti del calibro di Botticelli, Signorelli, Barozzi e Rubens tradussero in immagine le varie e mutevoli istanze, sia religiose che estetiche, insite nella concezione del sacro e nell’esigenza di comunicare, a una comunità di credenti di varia collocazione sociale, con radici e orientamenti culturali differenti, spesso anche di etnie diverse, idee e ideali, contenuti e argomenti, principi e obiettivi non tutti e non sempre di agevole o comune intelligibilità. La mostra di Montecitorio, in coincidenza con le festività del Natale, riprende e continua una fortunata iniziativa della Camera dei Deputati, che ha già avuto in passato occasioni e momenti di alto rilievo culturale.


Formato
21 x 29,7
Legatura
cartonato stampato
Pagine
32
Anno di pubblicazione
2010
ISBN
9788837074562
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario