Orson Welles
  • € 17,00

    Esaurito

Un saggio d'autore sulla vita e l'opera di uno dei maestri incontrastati e leggendari del cinema, in cui Paolo Mereghetti ripercorre, nel testo e nelle immagini in bianco e nero, le opere di Welles, i suoi progetti incompiuti, la sua ribellione al sistema degli Studios, il suo soggiorno in Europa.

“Il debito che la storia del cinema ha con Welles non è solo quello di una passione contagiosa e dirompente, ma è anche, se non soprattutto, l’esempio rigoroso e ancora attuale di un autore che ha saputo misurarsi con l’universo dei mass media, che è riuscito a lottare (anche se non necessariamente a vincere) contro le sirene della fama e del potere, che ha riflettuto con lucidità sul ruolo dell’intellettuale.”


Formato
13,5 x 21,5
Legatura
brossura con sovraccoperta
Pagine
192
Anno di pubblicazione
2008
ISBN
9788817027724
Lingua
Italiano
Genere
Musica e spettacolo
Marchio
Rizzoli