Noir

In questo piccolo volume: la storia del noir, i principali film, i registi e gli attori, gli intrecci tematici, gli archetpi e i modelli narrativi, le particolari tecniche filmiche e di regia.

Direttamente ispirato ai romanzi di autori quali Dashiell Hammet, Chandler o Simenon, il cinema noir nasce come variante del genere poliziesco, rispetto al quale sviluppa un linguaggio autonomo, focalizzato sugli aspetti psicologici del crimine. Con il film noir si sono cimentati alcuni tra i più grandi registi del cinema, da Howard Hawks a Fritz Lang, da John Huston a Truffaut, ma anche in anni più recenti Wim Wenders, Salvatores o Frank Miller, con esiti talvolta altissimi. Numerosi sono inoltre gli attori come Humphrey Bogart, Jean Gabin o Lauren Bacall che hanno interpretato personaggi indimenticabili. Oggi il cinema noir ha i suoi cultori in tutto il mondo. Questo dizionario ne svela tutti i segreti, riunendo le cento pellicole più significative per la definizione di questo genere cinematografico. Dalla consueta struttura dizionariale per “lemmi” emergono chiaramente, oltre alla storia del Noir, i topoi, gli intrecci tematici, gli archetpi e modelli narrativi, le particolari tecniche filmiche e di regia.




Il volume è realizzato in collaborazione con Accademia dell’Immagine.



Nella stessa collana:

Erotico

Fantasy

Animazione

Fantascienza


Musical


Western


Mélo


Formato
13,5 x 20
Legatura
brossura con alette
Pagine
352
Anno di pubblicazione
2006
ISBN
9788837041212
Genere
Musica e spettacolo
Marchio
Electa