L’enciclopedia Ferrari
  • € 60,00

    Fuori catalogo

La cronaca dell'inimitabile ascesa del Cavallino alle più alte vette dell'automobilismo sportivo nel mondo copre un arco di cinquantotto anni, culminando nel 2003 con il primato storico del sesto titolo mondiale (e quarto consecutivo) conquistato al volante delle Ferrari da Michael Schumacher.

Anno dopo anno, ogni vettura viene collocata nel suo preciso contesto temporale, permettendo al lettore di valutare a colpo d’occhio la continua evoluzione concettuale e tecnologica che è sempre stata ed è tuttora la radice e la linfa del mito Ferrari.
Per la prima volta in questo volume sono riuniti i disegni ‘in spaccato’ o ‘in trasparenza’, accumulati per un cinquantennio a formare un vero archivio esclusivo della casa editrice di ‘Quattroruote’: una straordinaria galleria di oltre settanta ‘ritratti tecnici’ delle vetture Ferrari, da competizione e da Gran Turismo, costruite a Maranello dal 1947 al 2004. L’opzione prevalentemente tecnica non è casuale, né fine a se stessa: è proprio su di essa che il costruttore Enzo Ferrari ha fondato e forgiato (‘ascoltando’ come ebbe a scrivere “la voce armoniosa della materia plasmata”) tutta la leggenda del Cavallino e della sua stessa vita.


Formato
26,5 x 30
Legatura
brossura con sovraccoperta
Pagine
280
Anno di pubblicazione
2004
ISBN
9788817003872
Lingua
Italiano
Genere
Storie d'impresa
Marchio
Rizzoli

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario