Arte

AA.VV.

L’arte moderna in Intesa San Paolo Il secondo dopoguerra

L’arte moderna in Intesa San Paolo
  • € 90,00

    Esaurito

Intesa Sanpaolo dispone di un patrimonio artistico, architettonico e storico di incomparabile valore. Possedere questi straordinari beni è un privilegio che implica il dovere di tutelarli e di promuoverne la conoscenza e la fruizione da parte del pubblico. Nella consapevolezza di tale responsabilità da tempo è stato avviato un programma sistematico di valorizzazione delle opere d'arte, che ne prevede la schedatura, il restauro e la catalogazione storico-critica.

La collana “L’arte moderna in Intesa Sanpaolo” permette di conoscere una raccolta dalla fisionomia sfaccettata, offrendo diversi e stimolanti approcci. Per la comunità scientifica può essere uno strumento utile di consultazione e di ricerca; per il pubblico, un valido tramite per accostarsi all’arte del secolo scorso.
“L’arte moderna in Intesa Sanpaolo” è una collana che comprende 4 volumi: La collezione Luigi e Peppino Agrati; Protagonisti del primo novecento e presenze regionali; Il secondo dopoguerra; L’ultimo novecento. La collana mira a offrire una presentazione sistematica, insieme a un’accurata schedatura scientifica, di un materiale quanto mai copioso e variegato. L’insieme delle raccolte del novecento vanta infatti oltre tremila opere e dipinti, sculture, fotografie e altre tecniche espressive esplorate nel secolo scorso, oltre a un considerevole nucleo di circa tremilacinquecento grafiche d’autore che restituiscono il complesso quadro dell’arte di quel periodo in Italia. Se il primo novecento è rappresentato dai luminosi capolavori di Boccioni prefuturista e dalle opere di Balla, Carrà, de Chirico, Sironi, Funi, Zanini, Mafai, Spadini, Rosai e Tosi, più estesamente documentata è la produzione della seconda metà del secolo. Questa stagione dell’arte italiana è ripercorsa attraverso i suoi protagonisti, i movimenti, le sperimentazioni, i linguaggi estetici: lo Spazialismo, l’Informale, il Movimento Arte Concreta, il Gruppo degli Otto, l’Arte Programmata e Cinetica, la Poesia Visiva, l’Arte Povera, l’Arte Concettuale, la Pop Art italiana e altre tendenze, fino ad approdare alla nuova ricerca artistica degli anni ottanta e novanta.


Formato
25 x 28
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
450
Anno di pubblicazione
2014
ISBN
9788837092757
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa