Architettura

Marco Mulazzani

L’architettura di Massimo Carmassi La nuova sede dell'Università di Verona. Restauro e riuso

L’architettura di Massimo Carmassi

Quest'opera riassume i punti fondamentali di una metodologia di intervento messa a punto e consolidata da Carmassi nell'arco di un'intensa attività di progettista-restauratore.

Il restauro dell’ex panificio militare nell’area della Caserma di Santa Marta a Verona – un complesso costruito su progetto del Genio militare austriaco e inaugurato nel 1865 – è il più recente e uno dei più impegnativi tra gli interventi di recupero e rifunzionalizzazione di manufatti storici del denso curriculum di Massimo Carmassi. Quest’opera riassume i punti fondamentali di una metodologia di intervento messa a punto e consolidata da Carmassi nell’arco di un’intensa attività di progettista-restauratore. Chiave di volta dell’intervento su questo austero manufatto industrial-militare, lungo quasi 120 metri e profondo 50 metri, caratterizzato da una forte densità strutturale e da una notevole complessità volumetrica, è la definizione di una nuova strategia distributiva interna, capace di rispondere alle esigenze dell’Università mantenendo e anzi esaltando le qualità spaziali e materiali dell’edificio. Il volume che illustra il restauro dell’ex panificio restituisce dettagliatamente le diverse fasi dell’intervento: rilievo architettonico e documentazione dello stato di fatto; disegni di progetto (piante, sezioni, assonometrie di insieme e di dettaglio), illustrazione delle fasi del cantiere e, infine, un ampio servizio fotografico di Mario Ciampi.


Formato
30 x 24
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
112
Anno di pubblicazione
2016
ISBN
978883709990
Lingua
Italiano
Genere
Architettura
Marchio
Electa