Arte

AA.VV.

Klein Fontana MIlano Parigi 1957 - 1962

a cura di Silvia Bignami, Giorgio Zanchetti

Klein Fontana

Il catalogo della mostra si propone di indagare - nella piena autonomia dei percorsi individuali - l'intreccio della vicenda creativa di due protagonisti del rinnovamento artistico del XX secolo, Yves Klein e Lucio Fontana, negli anni tra il 1957 e il 1962.

Nel gennaio 1957 Yves Klein tiene la prima personale di monocromi blu alla Galleria Apollinaire di Milano (Proposte monocrome) con una presentazione di Pierre Restany. Nell’occasione, Lucio Fontana è tra i primi acquirenti di un monocromo dell’artista francese. Nei cinque anni successivi (fino alla morte di Klein) il percorso dei due si incrocia più volte tra Milano e Parigi. Tra gli episodi più significativi dei loro rapporti si possono ricordare i contatti di Klein con galleristi e amici di Fontana; un progetto di collaborazione tra i due per la XII Triennale di Milano nel 1960; il ruolo di Iris Clert che, oltre alle numerose mostre di Klein, presenta nel 1960 le Nature di Fontana nella sua galleria parigina; i numerosi viaggi in Italia di Klein e i soggiorni parigini di Fontana.
Le ricerche dei due artisti dialogheranno lungo un itinerario che, sviluppandosi secondo una puntuale ricostruzione biografica e storico-filologica (documentata anche da materiali d’archivio), metterà a confronto le loro opere principali attraverso accostamenti tematici e visivi, affidati a soluzioni espositive progettate ad hoc.


Formato
21 x 27
Legatura
cartonato stampato
Pagine
272
Anno di pubblicazione
2014
ISBN
9788891801746
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa