Design

AA.VV.

Il segno dei designer

a cura di Gianni Veneziano

Il segno dei designer
  • € 38,00

    Fuori catalogo

Una raccolta di schizzi, scarabocchi, appunti e frammenti, che testimoniano un work in progress interminabile e la personalità creativa dei designer. In mostra al Triennale Design Museum.

“A me è sempre piaciuto fare disegni. Piccoli, schematici. Pochi segni. Il disegno è per me il modo di trasferire su carta delle idee ‘interiori’. Il disegno è, nella mia esperienza, la matrice origunaria del progetto, ma anche qualcosa d’altro: una specie di scaccia pensieri… Il sogno di trarre l’ordine dal caos…”. Alessandro Mendini. Mario Bellini, Aldo Cibic, Antonio Citterio, Michele De Lucchi, Nathalie Du Pasquier, Marco Ferreri, Stefano Giovannoni, Makio Hasuike, Italo Rota, Toyo Ito, Joe
Velluto, Kengo Kuma, Angelo Mangiarotti, Enzo Mari, Alberto Meda, Alessandro Mendini, Renzo Piano, Marc Sadler, Denis Santachiara, Matteo Thun, Nanda Vigo, sono solo alcuni dei più di cento creativi. Nomi storici si alternano a nuove leve attraverso opere provenienti dagli archivi o realizzate appositamente per la mostra. Quella del disegno è una pratica in cui si fondono idee ed emozioni, pensieri e intuizioni. I soggetti raffigurati e le tecniche impiegate sono molteplici e riflettono le diverse e variegate sfaccettature del design. Di disegno in disegno emerge l’anima di ciascuno dei
progettisti coinvolti: che siano onirici, poetici, fiabeschi, fumettistici o concettuali, i segni tracciati
sono sempre la fedele restituzione di scenari mentali e idee che tendono a prendere una forma. Il volume che accompagna la mostra è un vero proprio oggetto, progettato per esaltare il valore dei cento e più disegni stampati su carta speciale e riprodotti in fac-simile.


Formato
21 x 29,4
Legatura
brossura
Pagine
113
Anno di pubblicazione
2009
ISBN
9788837074630
Lingua
Bilingue Italiano/Inglese
Genere
Design
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario