Storie d'impresa

Adriano Moraglio, Loris Bonamassa

Il nostro sogno può continuare Storia di chi ha saputo sempre ricominciare

Caption

"Allora, saliamo su 'sto treno?". È il 2 febbraio 1961 e Giorgio - diciannovenne figlio di quella terra calabrese dell'Alto Ionio che confina con la Lucania - sta per emigrare al Nord, alla ricerca di un lavoro e di una nuova esistenza.

Siamo negli anni del boom economico dell’Italia postbellica, quando si trovava facilmente un lavoro, e Giorgio approda così in Brianza, presso un materassaio. Nella sua storia, quella del fondatore di una delle più affermate imprese italiane produttrici di materassi, s’innesta quella di Loris, il figlio che, dopo alcuni anni nella società di famiglia, si troverà di fronte a un’allettante proposta di lavoro da parte di una multinazionale e penserà quindi di andarsene. Il nostro sogno può continuare – quasi un romanzo d’impresa – racconta le vicende di un uomo e di sua moglie, sempre attiva e presente, di loro figlio, e della loro azienda. La storia di un’impresa e di una capacità instancabile di fare imprenditoria che attraverseranno, nell’arco di oltre cinquant’anni, momenti di crisi e di ripresa, esempio di quanto è capitato a molte realtà italiane a conduzione famigliare. “È una storia bella quella di papà e ve la voglio raccontare. In questa storia c’è anche la mia e quella di tutti coloro che, grazie a lui, hanno potuto lavorare e mantenere le proprie famiglie.”


Formato
14 x 21
Legatura
cartonato con sovraccoperta a colori
Pagine
160
Anno di pubblicazione
2018
ISBN
9788891817235
Lingua
Italiano
Genere
Storie d'impresa
Marchio
Mondadori