Il libro dei sogni
  • € 45,00

    Esaurito

II "Libro dei sogni" è un diario, tenuto da Federico Fellini dalla fine degli anni Sessanta fino all'agosto 1990, in cui il grande regista ha riportato fedelmente i suoi sogni e incubi notturni sotto forma di disegni, o nella sua stessa definizione di "segnacci, appunti affrettati e sgrammaticati".

Coloratissimo viaggio negli sterminati territori della fantasia di un genio, questo volume ha aggiunto un fondamentale tassello allo studio dell’esperienza creativa del grande cineasta. Un libro unico, pubblicato in collaborazione con la Fondazione Fellini di Rimini, in cui le pagine illustrate sono precedute dall’introduzione di Tullio Kezich e seguite da una nota di Vincenzo Mollica, massimi esperti e amici personali del maestro scomparso.


Formato
20 x 28,2
Legatura
brossura
Pagine
584
Anno di pubblicazione
2008
ISBN
9788817027854
Lingua
Italiano
Genere
Musica e spettacolo
Marchio
Rizzoli