Arte

AA.VV.

Giuseppe Penone Matrice

Giuseppe Penone Matrice

"Gli alberi ci appaiono solidi, ma se li osserviamo attraverso il tempo, nella loro crescita, diventano una materia fluida e plasmabile. Un albero è un essere che memorizza la sua forma e la sua forma è necessaria alla sua vita, quindi è una struttura scultorea perfetta, perché ha la necessità dell'esistenza"

Questo volume è pubblicato in occasione dell’installazione di Foglie di pietra, un’opera pubblica di Giuseppe Pennone commissionata da FENDI per largo Goldoni a Roma. Vi sono raccolte le opere di Giuseppe Pennone esposte negli spazi monumentali e sospesi di Palazzo della Civiltà Italiana, simbolo del quartiere EUR. Le opere di Penone si contrappongono alla geometria precisa del Palazzo, concependo la materia come viva ed organica, l’effetto finale è quello di una natura misteriosamente cresciuta nelle grandi navate del piano terra del palazzo: un dialogo tra natura e cultura, tra tempo biologico e storia. L’esposizione qui raccontata comprende quindici opere realizzate negli ultimi 50 anni dal famoso artista. Opere che combinano materiali quali legno, cera, pelle, marmo e bronzo e celebrano il fascino delle forze trasformative della natura. La connessione e la tensione tra la natura e l’umanità pervadono questi lavori, evocando tematiche legate all’ecologia e alla conservazione dell’ambiente.


Formato
25,4x33
Legatura
cartonato stampato
Pagine
144
Anno di pubblicazione
2017
ISBN
978889181312
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Rizzoli