Storie d'impresa

AA.VV.

Essere Parma Acqua di Parma

Essere Parma

Per celebrare un secolo di vita il brand Acqua di Parma promuove la città di Parma con un'opera composita: un romanzo di Antonella Boralevi e un libro fotografico di Giovanni Gastel.

Un’Opera di prestigio che, insieme a mostre e concerti promosse dallo stesso brand a Parma nella prossima primavera, hanno l’ambizioso obiettivo di rilanciare la città di Parma nel panorama culturale internazionale. Un secolo di storia per un brand sono un compleanno da celebrare, Acqua di Parma lo fa in grande stile e in linea con gli obiettivi più ampi del gruppo LVMH. Per questo la finalità non è promuovere il proprio prodotto ma la città, piccola capitale culturale ai tempi di Verdi e Maria Luigia, nella quale nel 1916 la nota Colonia veniva creata dal giovane Magnani. L’opera editoriale si compone di un romanzo scritto per l’occasione dalla nota scrittrice Antonella Boralevi che ci stupirà con una
storia ambientata nella città di Parma. Il volume fotografico è invece curato da Giovanni Gastel che interpreta, attraverso i suoi nobili scatti, la tradizione e la contemporaneità della città, l’architettura,
l’arte, i paesaggi, le eccellenze, giocando sempre con l’idea del doppio. Il grande volume si conclude con un folder a doppia firma, in cui Antonella Boralevi racconta la vera storia dell’azienda profumiera
dal 1916 ai nostri giorni che Giovanni Gastel interpreta attraverso la duplice e sorprendente rappresentazione fotografica.


Formato
32,5 x 40,5
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
328
Anno di pubblicazione
2016
ISBN
9788891807786
Lingua
Italiano
Genere
Storie d'impresa
Marchio
Electa