Architettura

Alberto Ferlenga

Dom Hans van der Laan Le opere, gli scritti

  • € 38,00

    Esaurito

Un corpus di elaborati e scritti inediti documenta le opere - architetture, arredi, studi calligrafici e testi teorici - che hanno caratterizzato l'originale attività del monaco benedettino.

Nihil in intellectu nisi prius in sensu“: senza guardare non si può capire. A partire da questa citazione Hans van der Laan (1904-1991) ha costruito la sua teoria del fare architettonico.
Sono pochi gli episodi in cui la cultura architettonica del Novecento ha toccato vertici di severa bellezza quali quelli cui è giunto il benedettino olandese, che ha fondato sulla rinuncia la sua poetica progettuale come metafisico esercizio di coerenza.
Le ricerche condotte dagli autori hanno consentito di arricchire il volume di un corpus di elaborati grafici inediti, di stendere un regesto organico e di corredare la pubblicazione con una ricca antologia di scritti, che consentirà ai lettori italiani di apprezzare la portata dei contributi teorici che Van der Laan ha offerto in lascito alla cultura progettuale contemporanea.
Ulteriori informazioni negli Allegati.


Formato
22x28
Legatura
brossura con alette
Pagine
208
Anno di pubblicazione
2000
ISBN
9788843572199
Genere
Architettura
Marchio
Electa